Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito usa i cookie di terze parti per migliorare i servizi e analizzare il traffico. Per maggiori informazioni visita la pagina sull'utilizzo dei cookies in questo sito. Navigando nel sito accetti l'uso dei cookie. We use cookies to ensure that we give you the best experience on our website. Read our Privacy for more information or close this message and accept terms of use.

Sala Cavalli e Camera Amore e Psiche. Restauro conservativo dei muri non affrescati

Camera del Sole e della Luna
Camera del Sole e della Luna
Camera delle Imprese
Corridoio

2013-2014
Intervento eseguito dalla ditta di restauro: Carena & Regazzoni, Cremona
Costo: € 13.000,00 - Finanziamento: Amministrazione Comunale

Tipologia intervento
Nelle due sale, al di sotto dell’apparato pittorico, si estende, per un’altezza di circa tre metri e per l’estensione delle pareti, che va da 9 a 12 metri, un intonaco neutro di accompagnamento, realizzato con una malta di granulometrìa fine, ben lisciata, già colorata in pasta e ripresa da velature intonate.
A causa dell’elevato flusso dei visitatori gli intonaci hanno nel tempo subìto un lieve processo di degrado che si manifesta in localizzate fessurazioni e sbrecciature, queste ultime soprattutto in corrispondenza degli spigoli, graffi, abrasioni, piccoli distacchi interni, e, a seguito del depositarsi di particellato e sporco untuoso, una certa disomogenità nella resa cromatica.
L’intervento che ha previsto la leggera pulitura delle superfici con tensioattivo , il consolidamento delle fessurazioni e dei distacchi superficiali, la stuccatura delle rotture e delle cavillature degli intonaci e il ripristino dell’omogeneità cromatica degli intonaci con velature e tamponature. (C.P.)

Camere di Ovidio, Imprese e Sole e Luna e corridoio d’accesso alle sale monumentali. Restauro conservativo dei muri non affrescati

2014
Intervento eseguito dalla ditta di restauro: Carena & Regazzoni, Cremona
Costo: € 15.891,00 - Finanziamento: Amministrazione Comunale

Tipologia intervento
Nelle camere di Palazzo Te, al di sotto delle decorazioni, è presente una alta fascia intonacata, di circa 3 metri, priva di decorazione, che appariva sporca e graffiata per l’alto numero di visitatori che attraversano tali ambienti o li frequentano per le normali attività culturali organizzate dal museo. Al fine di mantenere il decoro degli ambienti era necessario procedere alla pulitura con eventuale stuccatura delle fessure .
L’intervento ha visto eseguire una leggera pulitura delle superfici; il consolidamento delle fessurazioni e dei distacchi superficiali; la stuccatura delle rotture e delle cavillature degli intonaci con malta a base di grassello di calce e polvere di marmo intonata all’originale; il ripristino dell’omogeneità cromatica degli intonaci con velature e tamponature a latte di calce. (C.P.)